team con sfondo digitale e business
 
 
 
 

Storie di Trasformazione Digitale

Rimani aggiornato sulle storie e news di Trasformazione Digitale con la tecnologia low-code di WebRatio

Previsioni 2023: Il mercato delle piattaforme Low-Code cresce del 25%

BPA Development | Low-code | WebRatio Platform
Previsioni 2023: Il mercato delle piattaforme Low-Code cresce del 25%

Il mercato globale delle tecnologie Low-Code quest’anno vale 22,4 miliardi di dollari e il prossimo anno è destinato a crescere del 19,6% raggiungendo i 26,9 miliardi di dollari.

Questi sono i risultati annunciati da Gartner nel comunicato stampa “Gartner Forecasts Worldwide Low-Code Development Technologies Market to Grow 20% in 2023[1]

L’analisi mostra il comparto delle piattaforme Low-Code all’interno del mercato, che cresce del 25% nel 2022 e la stessa percentuale di miglioramento è prevista per il 2023 (Tabella 1), raggiungendo i 12,3 miliardi di dollari nel 2024 e raddoppiando il giro d’affari in soli 3 anni.

 

fatturato-tecnologie-low-code-2022

Tabella 1 - Fatturato delle tecnologie Low-Code (in milioni di dollari) - previsioni 2022 (Fonte: Gartner)

 

Le previsioni di quest’anno, se confrontate con quelle dell’anno scorso[2], mostrano una crescita del comparto oltre le aspettative: nel 2021 (tabella 2) era previsto un giro d’affari di 5,7 miliardi di dollari, ma si è chiuso con un totale di 6,3 miliardi, con un miglioramento del 10% oltre le previsioni.

 

fatturato-tecnologie-low-code-2021

Tabella 2 - Fatturato delle tecnologie Low-Code (in milioni di dollari) - previsioni 2021 (Fonte: Gartner)

 

Cresce la richiesta di sviluppatori e la competizione della borderless workforce

Da cosa è dovuta questa crescita esponenziale? I fattori sono diversi e sicuramente nel 2021 ha influito la necessità di applicativi per digitalizzare e semplificare molti processi delle attività lavorative e private durante il periodo acuto di crisi pandemica. Sono nate molte nuove soluzioni e nuovi digital business che hanno fatto aumentare la richiesta di sviluppo, anche di applicazioni enterprise custom. Ma la semplicità dell’approccio Low-Code ha portato anche nuovi utilizzatori: personale non informatico che partecipa in prima persona allo sviluppo tramite le piattaforme.

L’aumento della domanda di applicazioni e la conseguente crescita della richiesta di sviluppatori hanno portato ad un aumento dei costi di sviluppo e del personale, perché i talenti sono sempre più ricercati e contesi tra le aziende. Se a questi aspetti aggiungiamo che il lavoro in remoto ha portato la competizione della borderless workforce[3] (ovvero la forza lavoro senza confini territoriali, perché non è necessaria la presenza in ufficio per poter svolgere le proprie attività), il mercato degli sviluppatori è diventato ancora più dinamico e competitivo e le organizzazioni hanno adottato le piattaforme Low-Code come WebRatio Platform per aumentare la produttività anche delle risorse con meno esperienza.

 

Hyperautomation e Composability guideranno la crescita del Low-Code

L’analisi di Gartner[4] mostra anche la nascita nel 2022 del comparto delle tecnologie BPA (Business Process Automation - presente in WebRatio Platform per l’orchestrazione dei processi automatici delle applicazioni web e mobile). 

Questo trend deriva dell’aumento della richiesta dei processi digitali automatici, per diminuire i tempi e le risorse allocate alle attività ripetitive e ridurre i costi operativi. E’ il momento dell’Hyperautomation[5], ovvero l’utilizzo delle tecnologie per automatizzare più processi possibile in ottica di miglioramento delle performance di business.

 

Le piattaforme Low-Code come WebRatio Platform preparano le aziende al futuro delle composable enterprise[6] definite da Gartner, perché la modularità e il riuso, caratteristiche presenti nella piattaforma, rispecchiano e supportano la struttura di business, portando agilità e resilienza sia a livello informatico che di organizzazione aziendale. Le imprese si organizzeranno con un approccio componibile: per ogni obiettivo di business e progetto, verrà composto un gruppo di lavoro con competenze complementari. I gruppi di lavoro verranno creati integrando le competenze esistenti come tanti blocchi componibili.
 

Queste caratteristiche sono già presenti in WebRatio Platform e fin da ora possono essere uno strumento strategico per ridurre l’automation debt e adottare un approccio agile, rapido e innovativo in azienda.

 

Scopri come funziona il Low-Code >

 

Fonti

[1] https://www.gartner.com/en/newsroom/press-releases/2022-12-13-gartner-forecasts-worldwide-low-code-development-technologies-market-to-grow-20-percent-in-2023

[2] https://www.gartner.com/en/newsroom/press-releases/2021-02-15-gartner-forecasts-worldwide-low-code-development-technologies-market-to-grow-23-percent-in-2021

[3] https://www.gartner.com/en/newsroom/press-releases/2022-11-10-gartner-survey-finds-58-percent-of-organizations-employ-borderless-technology-talent

[4] https://www.gartner.com/en/newsroom/press-releases/2022-12-13-gartner-forecasts-worldwide-low-code-development-technologies-market-to-grow-20-percent-in-2023

[5] https://www.gartner.com/en/information-technology/glossary/hyperautomation

[6] https://www.gartner.com/smarterwithgartner/gartner-keynote-the-future-of-business-is-composable

 

dicembre 20, 2022 / WebRatio

< Torna all'archivio delle storie